Liturgia

Orari delle S. Messe dalla sera del 24 dicembre 2022 all’8 gennaio 2023

  • 24 dicembre, Sabato
    • ore 18.30 messa di vigilia di Natale
    • ore 23.00: messa della notte di Natale
  • 25 dicembre, Domenica: ore 9.00, 10.30, 12.00 e 18.30 (NATALE)
  • 26 dicembre, Lunedì: ore 9.00, 10.30 e 18.30 (S. STEFANO)
  • 27 dicembre, Martedì: ore 9.00 e 18.30 (S. GIOVANNI E.)
  • 28 dicembre, Mercoledì: ore 9.00 e 18.30 (SS. MARTIRI INNOCENTI)
  • 29 dicembre, Giovedì: ore 9.00 e 18.30.
  • 30 dicembre,
... continua

La Messa delle 10:30 viene trasmessa in diretta sul nostro canale YouTube.


Divina Maternità di Maria

Nuovamente, al centro Maria. La profezia di Isaia, e la richiesta forte di “spianare la strada” per il “Salvatore” che sta per giungere bene si incarna questa domenica nel “sì” di questa giovane ragazza alle soglie di una vita ben diversa da quella che le è stata destinata: del resto, il profeta vede bene, anche se da lontano, come questo ... continua

La Messa delle 10:30 viene trasmessa in diretta sul nostro canale YouTube.


Il Precursore

Ci avviciniamo al Natale e cresce, anche in queste letture, l’attesa di un evento che, nella sua grande semplicità, nasconderà un evento destinato a cambiare molte cose: dal calendario alla storia stessa dell’umanità. Una attesa che viene da molto lontano, da Michea, un profeta dell’VIII secolo, che parla di un villaggio sconosciuto a tutti, Betlemme, e da un messaggero che precederà chi è ... continua

Giovedì 8 dicembre, solennità dell’Immacolata, le S. Messe saranno celebrate secondo gli orari festivi: 9:00, 10:30, 12:00 e 18:30.


Oggi, l’attenzione è tutta su Maria. La donna che farà fare all’umanità il percorso inverso di Eva. E infatti è a lei che si allude sino da Genesi: quella che sarà capace di “schiacciare la testa” al serpente ingannatore.

Una donna nota? Importante?  No. Una ragazzina promessa a un discendente di Davide che ha una, sola ma fondamentale, caratteristica: ... continua

La Messa delle 10:30 viene trasmessa in diretta sul nostro canale YouTube.


L’ingresso del Messia

Questa domenica è dedicata all’ingresso del Messia a Gerusalemme: un momento di festa preparata e voluta dal Signore.

Perché è una festa che prepara in realtà la Passione: e Gesù lo sa bene. Ma, proprio per questo è venuto al mondo: “un corpo mi hai preparato”. E Dio si è incarnato proprio per questa missione: “ecco io vengo per fare la ... continua

La Messa delle 10:30 viene trasmessa in diretta sul nostro canale YouTube.


Le profezie adempiute

Profezie compiute: questa è la chiave di lettura dei brani di questa domenica. Isaia ‘vede’ questo Dio che viene a salvarci. E la sua venuta è caratterizzata da una salvezza innanzitutto ‘fisica’: gli occhi che vedono, le orecchie che sentono di nuovo, la voce ritrovata, un cammino ripreso. E’ una ‘guarigione’ che tocca anche la natura… e compare anche una strada ... continua

La Messa delle 10:30 viene trasmessa in diretta sul nostro canale YouTube.


I figli del Regno

C’è una immagine molto significativa che troviamo nella prima e nella terza lettura di questa domenica. Quella di Dio che, nella visione del profeta Baruc, “spiana le montagne e “colma le valli” perché i suoi “figli”, il suo “popolo”, possano entrare nel “regno” che ci aspetta tutti. E poi quella del vangelo, che cita non a caso un altro ‘profeta’, ... continua

La Messa delle 10:30 viene trasmessa in diretta sul nostro canale YouTube:

 

La venuta del Signore

Siamo in Avvento, termine che parla di un tempo particolare: l’attesa della venuta del Signore, cioè la nascita di Gesù. Tempo decisivo per la storia della salvezza e dell’umanità, in cui si realizza l’antica promessa di Dio così ben descritta da Isaia: “la mia salvezza durerà per sempre”, e così pure la “mia giustizia…di generazione in generazione ... continua

Giornata mondiale dei poveri e  diocesana della Caritas

Questa domenica chiude l’anno liturgico, e la prossima saremo già nel tempo di Avvento. In qualche modo, dunque, la Chiesa ci riconduce a rimeditare da capo la storia della nostra fede: dalla “attesa” del Messia, dalla speranza di un mondo diverso. Cristo Re? Alla fine, verrà ucciso proprio perchè “Re”: sia pure “non di questo mondo”, come Gesù stesso ebbe a dire a Pilato… Re di un “potere eterno, ... continua

Ci è molto cara la solennità di ‘Tutti i Santi’. Proprio tutti, tutti. Quelli del calendario, quelli famosi e studiati, ma anche le sante e i santi quotidiani e sconosciuti, quelli delle nostre famiglie, nonne e nonni, mamme e papà, zii e zie, tutti: che il Signore conosce bene, e fanno parte di quella “immensa moltitudine, che nessuno poteva contare, di ogni nazione, popolo e lingua” che Giovanni ‘vede’ intorno a Dio nell’Apocalisse.

Sono, come dice ... continua